Serena Carpinteri | Progettazione grafica di loghi, immagine coordinata per aziende e partecipazioni di nozze in provincia di Ragusa, Sicilia

MENU

La semplicità applicata

Questo progetto colpisce per il minimalismo derivante dalla disposizione dei contenuti, le griglie contenenti il testo informativo, la scelta del visual, il codice tipografico e cromatico, quindi la semplicità e l’ordine che, regolati su un fondo bianco, enfatizzano il senso di freschezza visiva, eleganza e modernità, imprimendo nella memoria l’immagine del prodotto. Lundgreen+Lindqvist, studio di design e progettazione svedese, ha curato il progetto di identità visiva e packaging per tre nuove birre artigianali dell’esclusivo birrificio artigianale O/O Brewing, con cui già precedentemente ha lavorato su altri packaging e sulla progettazione del logo. L’approccio progettuale è stato volto a rendere distintivo il prodotto esaltando la differenza per tre i nuovi tipi di birra: Pretty Pale Ale, birra chiara dal sapore ricco (ad alta fermentazione), Bohemia aromatizzata con malto Pilsner e luppolo Saaz (tipico luppolo d’aroma proveniente dalla Repubblica Ceca, dalla regione della Boemia) ed Evergreen, una gustosa IPA (Indian Pale Ale, ad alta fermentazione dal gusto intenso con aromi erbacei e fruttati), ispirata alle conifere.
Sulle etichette è presente una “guida alla pronuncia” per rendere il nome più facile da capire; il layout dell’etichetta, inserito all’interno di una schematica struttura lineare, è stato pensato in modo da lasciar vuota la parte centrale, come se si trattasse di una tela, per intervenire in un secondo tempo arricchendola con l’immagine grafica. Queste birre sono prodotte in quantità limitata e questa soluzione stilistica le rende ancor più uniche rendendole quasi da collezione, dal momento che l’intervento di diversi artisti ha creato una sorta di micro galleria che nel tempo può crescere e arricchirsi. A questo proposito, il progetto si è arricchito della collaborazione di altre due figure, gli artisti e designer Fredrik Åkum e Alexander Palmeståhl che hanno rispettivamente creato l’artwork per Evergreen e Bohemia, dandone una loro personale interpretazione. La Pretty Pale Ale è stata curata da Lundgreen+Lindqvist e la percezione mi suggerisce che l’uso delle pietre preziose derivi dal gioco di parole tra le iniziali del birrificio “O/O” e la tipologia di birra “Pal”, di qui opal = pietra preziosa. Il disegno del logo progettato per il birrificio, deriva dall’analisi degli elementi fondanti che lo caratterizzano e sigilla le iniziali dei nomi due produttori Olle e Olof, all’interno del disegno degli occhiali del produttore, tondi e neri, divenuti simbolo caratteristico e quindi segno grafico del brand.

Maggiori info sul progetto ed altro materiale fotografico può essere visionato sulla loro pagina behance oppure sulla loro pagina web.

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.